Blog: http://Edededed.ilcannocchiale.it

Da un Valido e Genuino commentatore

Scrive molto sul Blog di Beppe Grillo

Il pericolo maggiore che la rete rappresenta per il regime mafioso dei mass-media (TV ed altro) è l'aver scoperto la presenza in forti volumi di altri umani anti-ciarpame berlusconista .

E' ovvio che il troll infiltrato, fingendosi al limite anche "anarchico-rivoluzionario" a chiacchiere, si pone contro chi tenta di UNIRE in una grande coalizione i veri pensieri contro l'attuale pseudo-ideologia .

Aggiungiamo a costoro anche serpi striscianti inviati dal mondo dell'informazaione e comunicazione, dal sottobosco della POLITICA Spa e dei sotto-blogs, che cercano continuamente di deviare il pensiero e l'oggetto scrivente del bloggher che ha un minimo di esperienza in più o pubblica contenuti che danno fastidio alla suddetta POLITICA Spa.

Una esperienza che non scaturisce solo da una qualità intellettuale che rientra nella normalità, ma anche da "pezzi" di vita vissuta.

Nell'e-mail degli auguri agli amici più stretti, ho citato dei fatti reali anche se (MINI) Max mi ha risposto che forse ho alzato troppo il gomito a causa della festa.

Gli ricordo che chi è "alticcio" scrive/dice sempre la verità (In Vino Veritas)

Comunque.

Nel costruire una "forte corazzata" è naturale che la zavorra di debole costituzione rimanga FUORI.

Altrimenti la suddetta corazzata affonderà ancor prima di iniziare a navigare.

UNO conta UNO. 

Bene, fino a quando questo UNO non sia un TROLL (od un esercito di TROLLS veri o finti..dicasi di Multifox e Multi-Task)

Non sia il classico infiltrato anti-Grillo o anti-Di Pietro e al limite non sia contro le IDEE SOCIALI per la RINASCITA della massa che ora è soggiogata appunto dai mass-media .

IL RESTO è ROBA DA PEZZENTI MORALI.


Molti si ricosceranno in questa definizione, presumo.

HASTA - morale - vaffanculo ai "trolls" (anche finti)

MagicLenin RedArmy (p.a.c.) 01.01.10 10:52|


Pubblicato il 1/1/2010 alle 15.17 nella rubrica diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web